Dopo circa due anni di mie richieste, finalmente in questi giorni la Regione Umbria ha pubblicato nel proprio istituzionale l’elenco completo e aggiornato dei beneficiari dei Fondi UE del Programma Sviluppo Rurale (PSR).

Non nascondo che è stato un percorso difficile. Inizialmente mi sarebbero state eccepite ragioni di “privacy” rispetto alla pubblicazione. Quando poi ho citato regolamenti europei che impongono la pubblicazione e gli esempi di altre regioni, mi è stato scritto che sarebbe l’ente pagatore AGEA a pubblicare già tali informazioni.

Alla fine gli uffici regionali, che ringrazio, hanno redatto e pubblicato un elenco di facile consultazione dei beneficiari Fondi PSR Umbria fino ad oggi: http://www.regione.umbria.it/agricoltura/programma-di-sviluppo-rurale-2014-2020/beneficari-psr-2014-2020

Dalla mia pagina scaricare le stesse tabelle anche in formato Excel:

PSR 2014-2020 Beneficiari Umbria – Ordinati

PSR 2014-2020 Beneficiari Umbria Terreni

Come per i Fondi POR FESR, dalla tabella emerge purtroppo la “concentrazione” di importanti somme in capo a pochi soggetti.

Ciò di per sé non implica alcuna violazione, ma rischia di fare in modo che siano i “grandi” a poter diventare sempre più “grandi” grazie a consistenti somme.

A mio avviso quindi la Regione dovrebbe fornire maggiore supporto e consulenza gratuita ai piccoli agricoltori, affinché anche loro possano accedere più facilmente a tali fondi europei.

Avevo già depositato una proposta di legge in materia, ma è ferma come tante altre: http://atti.crumbria.it/pdf/2018/N200454.PDF

Il PSR 2014-2020 dell’Umbria conta circa 930 milioni di euro e a breve ci sarà la nuova programmazione.

Si tratta di una opportunità che non possiamo permetterci di perdere. La Regione dovrebbe subito predisporre i mezzi affinché il maggior numero di agricoltori abbia l’opportunità di ottenere tali fondi!